Roma, Manolas resta in giallorosso: 3 milioni a stagione

By
Updated: giugno 6, 2017

Il difensore greco prolungherà il suo contratto con la Roma e arriverà a prendere 3 milioni a stagione. Nel contratto potrebbe essere stata inserita una clausola rescissoria ma non ci sono riscontri e bisognerà attendere l’ufficialità. Dopo De Rossi e Strootman, la società giallorossa blinda un altro big.

La Roma vuole blindare tutti i suoi pezzi da 90. Dopo Daniele De Rossi e Kevin Strootman ecco che la società giallorossa sta per blindare anche Kostas Manolas. Secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport, il club capitolino dovrebbe essere vicinissimo all’accordo col difensore greco in merito all’atteso rinnovo: la scadenza del nuovo contratto non è ancora nota ma dovrebbe andare oltre quella attuale del 2019.

Il difensore di Nasso rientra nei piani della Roma e, dopo aver blindato De Rossi e Strootman, la società giallorossa ha voluto evitare qualsiasi possibilità che finisse in qualche trattativa, dato che diverse big hanno mostrato interesse nei suoi confronti. I recenti incontri fra la società, l’agente e lo stesso  calciatore sono stati molto positivi e Kostas Manolas andrà a guadagnare cifre da top player: si parla di un ingaggio di circa 3 milioni di euro a stagione più bonus, che rispetto alle cifre attuali (di poco inferiori ai 2 milioni) sono di un certo impatto. C’è da dire, però, che Manolas ha sempre avuto un ottimo rendimento da quando gioca nella Capitale e quest’anno ha collezionato 45 presenze complessive condite da 2 assist.

Da quello che traspare in questo momento è che sarà Mohamed Salah l’uomo da sacrificare per il bilancio e i conti della società giallorossa: l’egiziano è molto ricercato ma la trattativa più avanzata è certamente quello col Liverpool, che potrebbe chiudersi sulla base di 40 milioni di euro. Incerto, invece,  il futuro di Antonio Rudiger, che sta ricevendo una corte serata dall’Inter dell’ex Spalletti: per il tedesco la Roma vuole 35 milioni e non ha nessuna intenzione di abbassare le sue pretese.

 

© Riproduzione Riservata

You must be logged in to post a comment Login

I cookie ci aiutano ad offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Utilizzando il nostro sito accetti i cookie. Privacy Policy | Ok