Lazio per la prevenzione: i giocatori biancocelesti al corso di rianimazione cardiopolmonare

By
Updated: novembre 30, 2017

“La Lazio è la prima squadra che verrà formata con un certificato BLSD (adulto-pediatrico) internazionale: formeremo tutti i giocatori al primo intervento, compreso l’uso del defibrillatore”: il corso che Ivo Pulcini anticipava così, ad agosto, è iniziato nel centro sportivo di Formello. Si tratta del corso “Basic Life Support and Defibrillation”, che prevede appunto lo studio di tecniche di primo soccorso tra cui la rianimazione cardiopolmonare. Il progetto aveva accolto il pieno sostegno della società biancoceleste, che si è adoperata affinché le lezioni potessero partire. Come racconta Ivo Pulcini stesso attraverso i social network, i giocatori della Lazio riceveranno la certificazione dell’American Heart Association al termine del ciclo di insegnamenti, che prevedono sedute teoriche ma anche tanta pratica, come quella insegnata dal dottore Squcciarini per la disostruzione pediatrica, con l’ausilio di manichini. “Mai più vite spezzate dal non sapere!”, parola del direttore sanitario del club: i biancocelesti vengono preparati ad affrontare qualsiasi emergenza.

© Riproduzione Riservata

You must be logged in to post a comment Login

I cookie ci aiutano ad offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Utilizzando il nostro sito accetti i cookie. Privacy Policy | Ok