Le pagelle di Juventus-Roma: Alisson quasi insuperabile. Perotti-El Sha inconcludenti. Schick, non farlo mai più!

By
Updated: dicembre 23, 2017

(A. Papi) – Ecco i voti e le pagelle del match tra Juventus e Roma, andato in scena stasera all’Allianz Stadium per la 18.a giornata di Serie A:

JUVENTUS

Szczesny 7.5; Barzagli 7, Benatia 7.5, Chiellini 7, Alex Sandro 6.5; Khedira 6.5, Pjanic 7, Matuidi 6.5 (Marchisio s.v.); Cuadrado 6.5 (Bernardeschi 5.5), Higuain 6.5, Mandzukic 7. All. Allegri 7.5

_________________________________________________________________

ROMA

Alisson 7.5 – Para tutto il parabile e anche di più. Chiellini e Benatia sono costretti ad entrare col pallone in porta per batterlo, dopo un paio di miracoli reattivi. Strepitoso anche nel finale su Matuidi e sulla bordata di Pjanic.

Florenzi 5.5 – Allegri azzecca la mossa e mette Mandzukic alto dalla sua parte creando il più classico dei missmatch. Fa quel che può anche in avanti, sfiorando il bersaglio grosso con una clamorosa traversa.

Manolas 6.5 – Regge la retroguardia quasi da solo vista la non brillante serata dei compagni di reparto. Rapido a chiudere sugli spazi larghi, ingaggia un bel duello con Higuain senza sfigurare.

Fazio 5 – Le cose giuste nella sua serata si contano sulle dita di una mano. Passaggi banali regalati agli avversari, marcature lasche (vedi sul goal della vittoria juventina), linea del fuorigioco chiamata in ritardo. Meglio archiviare la serata storta e dimenticare.

Kolarov 5.5 – Non il solito trattore, limita lo strapotere sulla corsia mancina nonostante davanti ci sia un adattato come Barzagli da poter attaccare con continuità. La velocità di Cuadrado lo mette in difficoltà, ma non poteva essere altrimenti viste le caratteristiche fisiche. In zona cross è particolarmente impreciso.

De Rossi 6 – Tosto e concentrato davanti alla difesa, pecca in quel tipo di palleggio sciolto che servirebbe a ribaltare velocemente il fronte d’attacco. Rischia grosso con un fallo di mano già ammonito. (dal 85′ Under s.v. – Entra per dare una scossa, di testa sfiora anche il gol del clamoroso pari).

Nainggolan 5.5 – Solita battaglia ma poco governo. Cominciano a venire dei dubbi sulla sua posizione ricoperta in campo. Decentrato sulla fascia finisce per perdere di efficace ed uscire dal vivo de gioco. Troppo impreciso nelle zone calde del match con un paio di assist decisivi mancati.

Strootman 5 – Praticamente non pervenuto. Dovrebbe mettere fisicità e quantità nei duelli invece il suo passo compassato lo porta ad essere nulla contro il dinamismo di Khedira e la qualità di un Pjanic lontano parente di quello scialbo visto a Roma. (dal 70′ Pellegrini 6 – Il suo ingresso dà dinamismo al centrocampo).

El Shaarawy 4.5 – Altro non pervenuto eccellente. Da esterno destro fa una fatica enorme a entrare in partita, contor un Alex Sandro ritrovato e incapace ad andare sul fondo con continuità. Sbaglia anche l’occasione del pareggio andando troppo morbido sul pallone vagante. (Dal 67′ Schick 4.5 – Entra con il piglio giusto, ma non basta. Le chiacchiere stanno a zero. Li devi metterla dentro. Amen).

Dzeko 6 – Fa salire la squadra e smista palloni da regista avanzato. Avere a che fare con Chiellini non è cosa semplice ma tira fuori la cattiveria quando serve. Peccato per qualche movimento in area non perfetto che lo penalizza oltremodo dalle parti di Szczesny.
Perotti 5 – Momento tutt’altro che positivo. Dopo le bocciature con Cagliari e Torino continua a collezionare errori e poca cattiveria. L’unico squillo l’assist per El Shaarawy che poteva valere l’1-1 immediato. Poi tanta maretta….

All. Di Francesco – La Roma gioca una buona partita come studiata alla vigilia. Qualche rammarico per le sostituzioni, forse fatte con colpevole ritardo. Il secondo tempo poteva essere affrontato con le due punte fin dall’inizio e in futuro bisognerà valutare bene su quale sia il modo migliore per esaltare lo sterile attacco giallorosso. 4/3/1/2?

© Riproduzione Riservata

You must be logged in to post a comment Login

I cookie ci aiutano ad offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Utilizzando il nostro sito accetti i cookie. Privacy Policy | Ok