Pianificare il tuo matrimonio nel migliore dei modi significa
anche avere le idee ben chiare su quello che sarà lo stile del tuo
abito e quello del ricevimento. In molti casi però potrebbe
sfuggirti un aspetto estremamente importante: lo stile fotografico
adatto alle tue nozze. Con l’aiuto e le competenze di Francesco
Caroli
vediamo come scegliere lo stile fotografico adatto alla
coppia.

Il rapporto tra lo stile tradizionale e il
classico

Nel caso in cui tu stessi organizzando delle nozze classiche,
allora dovresti necessariamente optare per uno stile tradizionale.
Questa tipologia di stile ti offrirà degli scatti in posa con
parenti e amici, consentendo al tuo fotografo di curare ogni
dettaglio, dall’illuminazione all’ambientazione.

Se tu amassi le fotografie di gruppo, allora questo stile sarebbe
ciò che ti renderà più felice.

La naturalezza dello stile reportage

Magari non è da te restare minuti interi in un unico luogo per
scattare fotografie di posa, in questo caso potresti optare per lo
stile reportage. Tantissime coppie scelgono il reportage per
valorizzare gli scatti naturali, in cui sarà il fotografo a creare
cronologicamente la tua storia durante tutto il ricevimento,
lasciandoti assaporare l’evento senza diventare vincolante.

Ti servirà un fotografo esperto, che sappia carpire le emozioni
più profonde, anche mentre parli con gli invitati alle nozze.

Lo stile artistico

Se il tuo intento è quello di creare un album fotografico
estremamente curato, ma non troppo naturale, allora puoi scegliere lo
stile artistico. Questo consente al tuo fotografo di apportare
modifiche in post produzione, in cui verranno aggiunti filtri ed
effetti utili a valorizzare gli sposi.

Le coppie che si affidano a questo stile di fotografia cercano un
album matrimoniale originale, che sappia offrire immagini alternative
e particolarmente creative.

La nostalgia del rétro con il bianco e nero

Nella condizione in cui il tuo matrimonio sia stato organizzato
con un’estetica classica in stile rétro, allora lo stile in bianco e
nero è una conseguenza naturale. Optando per questa soluzione
otterrai degli scatti eleganti che arricchiranno di pathos gli
scatti, generando un album di notte indimenticabile.

La scelta di un abito da sposa vintage si abbina perfettamente a
questo stile, ma anche un’ambientazione che ricorda gli anni ’30 o
’50 potrebbe darti grande gioia.

Trendy e stile moda

Chi è alla ricerca di un matrimonio estremamente trendy, cioè
che cavalchi le tendenze del momento o ne crei una tutta nuova,
preferisce affidarsi a un fotografo bravo nello stile moda.

In questo caso il professionista valorizzerà ogni piccolo
dettaglio, rendendo gli sposi parte integrante di un contesto in
molti casi enfatizzato. La scenografia, gli abiti nuziali e le
bomboniere saranno solo alcuni degli elementi protagonisti di questo
stile. Nel caso in cui tu sia una persona che adora la moda, troverai
in questo stile una valida alternativa.

Conclusioni

Scegliere lo stile fotografico adatto al tuo matrimonio come
spiegato in questo approfondimento su
Matrimonio.com
non è sicuramente semplice, confrontati con il tuo fotografo
per definire lo shooting fotografico in base alla tipologia di
matrimonio, alla location e ovviamente alle esigenze della coppia.